Pentel La nostra storia inzia in Giappone nel 1946 quando il fondatore Yukio Horie, rileva un'attività di distribuzione di pennelli ed inchiostri fondando così la "The Japan Stationery Co.Ltd". Convinto che solo educando le nuove generazioni si potesse far risollevare il Giappone dal disastro post-bellico, il sig.Horie iniziò la produzione di prodotti di utilizzo scolastico come pastelli e tempere nella fabbrica di Soka. L'attuale denominazione Pentel nasce nel 1951 e deriva dalla contrazione delle parole PEN PASTEL, riferite ad un pastello con eccezionali doti di resistenza alle variazioni di temperatura che consentiva di colorare con colori brillanti con la stessa facilità di uso di una penna.

In Giappone tutti i prodotti per scrittura e Belle Arti con punta a pennello vengono chiamate Fude Pen. La Fude Pen nasce infatti proprio in Giappone come evoluzione del tradizionale pennello da calligrafia. Questo particolare strumento è caratterizzato da un serbatoio per contenere l’inchiostro, che costituisce la ricarica del pennello, e punta in setola o feltro in grado di creare diversi spessori del tratto a seconda della pressione e modalità d’uso. Per questo motivo sono prodotti particolarmente apprezzati dai disegnatori di fumetti manga e per realizzare lavori di calligrafia. Pentel è tra le maggiori produttrici di fude pen a livello mondiale, possiede infatti il brevetto del particolare sistema con serbatoio a spirale di erogazione del flusso di inchiostro. In realtà l'offerta di prodotti Pentel con punta a pennello si è differenziata nel tempo. Oggi Pentel offre una gamma di punte a pennello molto ben assortita per venire incontro alle diverse esigenze del cliente.